Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2009

A MARIA ….

 

O  Donna da tutti e sopra tutti benedetta!

Tu sei l’onore e la difesa del genere umano;

Tu sei la Madre di Dio;

Tu la signora dell’universo, la Regina del mondo.

Tu sei la perfezione e il decoro della Santa Chiesa;

Tu tempio di Dio , Tu giardino di delizie;

Tu porta del cielo, letizia del Paradiso

e Gloria ineffabile del Sommo Dio;

veramente è balbettando che cantiamo le tue lodi

e la tua bellezza.

Supplisci con la Tua bontà alle nostre insufficienze.

(San Bernardino da Siena)

Read Full Post »

 

Madre del buon annunzio e dell’accoglienza, tempio dove Dio si è fatto carne

e gli uomini hanno incontrato il Redentore,

fà che tutti noi apriamo le porte del nostro cuore a Cristo.

———

Madre di  misericordia e di  riconciliazione, tempio della luce senza ombre,

intercedi presso il tuo Figlio perchè ottenga a noi il perdono delle colpe,

allontani ogni divisione e ogni discordia e doni alla nostra Chiesa

lo Spirito dell’Amore che la renda segno di unità e pace.

———
Madre  della Chiesa e di ogni uomo, madre dei poveri e dei piccoli,

di chi dispera e chi si sente solo, di chi soffre e geme e di chi ha paura,

rendi la nostra Chiesa capace di mostrare a tutti che Dio è Padre,

pieno di Misericordia e di bontà e a chi teme, di non temere

perchè Dio è per noi e con noi.

———–

Madre dell’incontro e del soccorso, Santa Madre del Redentore,

porta e radice di salvezza, soccorri questi tuoi figli che Dio

ti ha affidato, affinchè possano trovare in te la forza di essere

obbedienti e umili,nell’imitazione del Signore Gesù.

Esaudisci le nostre preghiere , ascolta i nostri sospiri,

sii per tutti noi Rimedio contro ogni male

Amen.

Read Full Post »

MAIESTAS DOMINI

L’aureola a forma di  “mandorla” nella tradizione iconografica

è un simbolo della  < Maiestas  Domini> -del Cristo trasfigurato-

o – della Regina del cielo, Maria e ricorre spesso nell’arte medievale.

La mandorla che risplende e circonfonde di luce è

un’immagine misterica della concentrazione sulla luce

che irradia dall’interno in riferimento all’occultamento

della vera natura di Cristo in quella corporea.

Nel medioevo, la mandorla fù anche il simbolo della

maternità, l’embrione racchiuso nell’utero.

In Geremia 1 , 11-12, il <mandorlo> a causa dell’assonanza

fra ” shaked”  (mandorlo) e  “shakad” (vegliare),

è immagine simbolica della vigilia.

Dominus Vobiscum.


Read Full Post »

LA CROCE RIFULGE DI GLORIA

 

crocefisso_rossoQuest’albero è per me salvezza eterna:

di esso mi nutro, di esso mi pasco.

Per le sue radici, effondo le mie radici,

per i suoi rami  mi espando,

della sua rugiada mi inebrio,

del suo Spirito,

come da soffio delizioso, sono fecondato.

Quest’albero è nutrimento alla mia fame,

sorgente per la mia sete,

manto per la mia nudità…

Quest’albero è mia protezione quando temo Dio,

appoggio quando vacillo,

premio quando combatto,

trofeo quando vinco.

Quest’albero è per me il sentiero angusto

e la via stretta,

la scala di Giacobbe,

la via degli Angeli,

alla cui sommità è davvero

-“appoggiato il Signore”.

(Inno del II secolo, elevato da un vescovo,

in onore della Passione di nostro Signore.)


Read Full Post »

44945~Christ-on-the-Cross-c-1630-PostersLa Corte Europea di Strasburgo ha senza dubbio emesso

una sentenza iniqua, che mortifica la Croce

e il Suo mistero.

Essa non è solamente la radice della  storia dei

Cristiani, non rappresenta il dolore fine a se stesso,

non vuole raffigurare solo una morte infame,

ma mostrarci la via della salvezza.

Gesù Cristo, l’uomo della Croce, scandalizza

poichè non è affatto l’ideale

di vita contemporanea, tanto meno  il modello che si può proporre

alla società odierna, poichè il Suo insegnamento

differisce da tutti quelli escogitati dall’uomo.

Nell’imitazione di Cristo troviamo l’unica via che

la creatura può percorrere senza banalizzare la vita,

per la quale il Padre ci ha chiamato a partecipare

nella Beatitudine eterna.

Se neghiamo il sacrificio della Croce

neghiamo anche la redenzione che Cristo ci

ha meritato a prezzo del Suo sangue;

se rifiutiamo la Croce rifiutiamo anche la Salvezza che

viene da questa.

La Santa Croce è il terrore del maligno

e la Gloria dei figli di Dio.

Meditiamo ….

Read Full Post »